6 obbligazioni più sicure sul mercato: Titoli di Stato con rating AAA

La Germania non è l'unico paese in Europa con un rating di tripla A, scopriamo le altre obbligazioni più sicure sul mercato con rating AAA
Tempo di lettura: 4 minuti

In questo articolo voglio parlarti delle obbligazioni governative e sovranazionali più sicure sul mercato, quelle con rating AAA.

Infatti in Europa non solo la Germania ha un rating di tripla A ma ci sono altri paesi e anche enti sovranazionali.

Gli emittenti di Titoli di Stato Governativi sono:

  • Germania
  • Svizzera
  • Austria
  • Paesi Bassi (Olanda)
  • Lussemburgo

Gli emittenti di Titoli Sovranazionali sono:

  • Banca Europea degli Investimenti 
  • Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo

Questi emittenti hanno delle caratteristiche comuni:

  • rating AAA*
  • credit default swap (CDS) bassi
  • rapporto debito/PIL contenuto
  • valuta EUR**

*ad eccezione dell’Austria che ha rating AA+

** ad eccezione della Svizzera che ha come valuta il franco svizzero

Prima di vedere le obbligazioni più sicure andiamo ad analizzare i 3 principali parametri di solidità che caratterizzano queste obbligazioni sicure:

  • rating
  • credit default swap (CDS)
  • rapporto debito/PIL

Come valutare obbligazioni sicure

Rating

rating

Il rating è un giudizio emesso nei confronti dell’emittente e del suo grado di solvibilità, quindi della sua capacità a rimborsare il debito a scadenza e di pagare gli interessi nel corso del tempo.

Le agenzie di rating più famose sono Standard & Poor’s, Moody’s e Fitch.

In rating viene diviso in due categorie:

  • investment grade da AAA a BB-
  • speculative grade da BB+ a DD

Maggiore è il rating minore sarà il rischio e il rendimento, minore è il rating maggiore sarà il rischio e il rendimento.

Credit Default Swap (CDS)

obbligazioni sicure
https://www.worldgovernmentbonds.com/

I Credit Default Swaps (CDS) sono strumenti finanziari derivati utilizzati per gestire il rischio di credito

Questi strumenti consentono agli investitori o alle istituzioni finanziarie di proteggersi contro il rischio di default (fallimento) da parte di un emittente di debito, come un’azienda o un governo. 

Maggiore è il valore del CDS maggiore è il rischio default dell’emittente.

Rapporto debito/PIL

rapporto debito PIL
https://tradingeconomics.com/

Il rapporto debito/PIL, noto anche come rapporto debito pubblico/Prodotto Interno Lordo, è un indicatore economico che misura il livello di indebitamento di un paese rispetto alla dimensione della sua economia, espressa dal Prodotto Interno Lordo (PIL). 

In altre parole, rappresenta la quantità di debito pubblico di un paese in proporzione alla sua capacità di generare reddito e ricchezza.

Il PIL è il valore totale di tutti i beni e servizi prodotti in un paese in un determinato periodo di tempo, di solito un anno. 

Il debito pubblico è costituito dagli obblighi finanziari che il governo di un paese ha contratto attraverso l’emissione di titoli di debito, prestiti o altre forme di finanziamento.

Il rapporto debito/PIL è un indicatore importante per valutare la sostenibilità finanziaria di un paese

Un rapporto elevato indica che il governo è fortemente indebitato rispetto alla dimensione della sua economia, il che può rendere difficile il rimborso del debito e comportare costi elevati sotto forma di interessi sul debito. 

Al contrario, un rapporto basso indica che il debito pubblico è relativamente contenuto rispetto alla capacità di generare entrate del paese.

Va notato che un alto rapporto debito/PIL da solo non è necessariamente negativo se il paese è in grado di gestire il debito in modo sostenibile e se gli investitori hanno fiducia nella sua capacità di onorare i propri obblighi finanziari.

Obbligazioni più sicure

Se non sai come scegliere il giusto titolo di stato contattaci subito a questo link.

Titoli di Stato Germania

La Germania ha:

  • rating AAA
  • CDS 22
  • rapporto debito/PIL 57
  • valuta EUR
  • rendimento a 2 anni 3,12%
  • rendimento a 10 anni 2,88%

La tabella si legge come segue:

  • nome
  • ISIN
  • emittente
  • data emissione
  • data scadenza
  • prezzo di mercato attuale
  • rendimento lordo annuo
  • duration modificata
  • cedola

BOBL 05/07/19-18/10/24 0.00%DE0001141802Republic of Germany05/07/201918/10/202496,6043,4670,9670
BOBL 10/07/20-10/10/25 0.00%DE0001141828Republic of Germany10/07/202010/10/202594,1443,0981,9190

Titoli di Stato Svizzera

La Svizzera ha:

  • rating AAA
  • CDS 11
  • rapporto debito/PIL 33
  • valuta CHF
  • rendimento a 2 anni 1,55%
  • rendimento a 10 anni 1,02%

SWISS 11/06/12-24 1.25%CH0127181177Swiss Confederation11/06/201211/06/202499,4372,0900,6331,250


Titoli di Stato Austria

L’Austria ha:

  • rating AA+
  • CDS 15
  • rapporto debito/PIL 68
  • valuta EUR
  • rendimento a 2 anni 3,84%
  • rendimento a 10 anni 3,60%

REP. OF AUSTRIA 1.65% 10/24AT0000A185T1Republic of Austria04/06/201421/10/202498,2703,4200,9591,650
REP. OF AUSTRIA 1.20% 10/25AT0000A1FAP5Republic of Austria23/06/201520/10/202596,1773,1971,9081,200

Titoli di Stato Paesi Bassi

I Paesi Bassi hanno:

  • rating AAA
  • CDS 15
  • rapporto debito/PIL 50
  • valuta EUR
  • rendimento a 2 anni 3,25%
  • rendimento a 10 anni 3,25%

NEDS 26/03/15-15/07/25 0.25%NL0011220108Kingdom of Netherland26/03/201515/07/202595,0143,2431,6830,250 

Titoli Sovranazionali Banca Europea degli Investimenti

La Banca Europea degli Investimenti ha:

  • rating AAA
  • valuta EUR

EIB 4.50% 10/25XS0427291751European Investment Bank07/05/200915/10/2025102,0203,4271,8854,500

Titoli Sovranazionali Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo

La Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo ha:

  • rating AAA
  • valuta EUR

IBRD EUR 0.00% 01/27XS2102988354IBRD16/01/202015/01/202789,8003,3723,138

0

I dati dei Titoli di Stato nelle tabelle non sono da considerarsi consigli di investimento ma solamente esempi di obbligazioni.

Se vuoi avere dei consigli di investimenti personalizzati contattaci subito a questo link:

Condividi:

Rimani sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

consulenza finanziaria indipendente Athena SCF