Software per consulente finanziario indipendente: quale scegliere?

Tempo di lettura: 3 minuti

In questo articolo cercheremo di analizzare i due software per consulenti finanziari più utilizzati nel nostro settore.

Quali sono i software più utilizzati

Nel nostro campo i software più utilizzati sono senza ombra di dubbio:

(Ovviamente esistono altri software ma per il momento non sono molto utilizzati)

Il primo a nostro avviso è più completo rispetto al secondo, ma il secondo costa molto meno del primo. In realtà vanno bene entrambi, e grazie a questo articolo ti aiuteremo a scegliere fornendoti le giuste informazioni.

Abbiamo aiutato tanti consulenti finanziari indipendenti ad iscriversi all’albo OCF con entrambi i software.

A seconda del software scelto, è necessario preparare ad hoc una “relazione sul programma di attività e sulla struttura organizzativa” da presentare all’albo OCF, quindi in base a questa scelta dovrai poi preparare tale documento dove spieghi all’albo (tra le tante cose) anche come funziona il software utilizzato.

Fee Only Platform

Fee Only Platform a nostro avviso è al momento la piattaforma più completa del settore, è anche però quella più cara se la compariamo a software alternativi.

Il prezzo di fee only non è basso, e può scoraggiare molti consulenti che sono ad inizio carriera.

Fee only racchiude praticamente tutto in un unica dashboard, anche se molte funzionalità si pagano a parte. Partiamo proprio da quest’ultime.

Funzionalità a parte:

  • dri: software per videochiamate criptate (per fase di identificazione cliente da remoto ma non solo)
  • formazione
  • software previdenza
  • software immobiliare

Le funzionalità di fee only platform (togliendo quelle aggiuntive che si pagano a parte):

  • dashboard con ultimi valori e variazioni di principali indici + collegamenti rapidi + comoda agenda per tenere sotto controllo le scadenze burocratiche
  • Tab mercati con un recap delle principali asset class
  • tab consulenza con: Asset Allocation (portafogli modello), idee di investimento, short list di vari strumenti, casi pratici (case study), CFA advise (strumento per velocizzare le raccomandazioni clienti)
  • Tab software con: APM (strumento per operare, anagrafica, portafogli, analisi, rendicontazione, raccomandazioni, indicatori di vigilanza), + strumento per firme da remoto (fea) + le funzionalità aggiuntive a pagamento
  • Tab Albo: con tutte risorse burocratiche (molto utili se sei un consulente alle prime armi)
  • Tab News: con slide di ciò che è avvenuto in settimana nei vari mercati

Fee only platform è comoda perchè hai tutto in un unica piattaforma (se aggiungi le funzionalità a pagamento).

FIDAworkstation (FIDA4Advisor)

FIDA, purché non è il software più utilizzato è di certo un buon compromesso a livello rapporto qualità/prezzo.

Avrai la possibilità di ricercare qualsiasi strumento finanziario tramite diversi filtri (e sottofiltri)

esempio filtro quantitativa fidaworkstation

Es. filtro quantitative

Potrai trovare portafoglio modello (possono esserti utili), matrice di correlazione, ottimizzatori di portafoglio e tanto altro.

Vi è ovviamente anche tutto quello che serve per operare:

  • anagrafica clienti
  • database per caricare documenti
  • sezione portafoglio clienti
  • raccomandazione
  • generazione report mifid
  • e tanto altro.

A FIDA, se lo compariamo con fee only platform, mancano al momento:

  • la possibilità di firmare i documenti a distanza, tramite firma certificata. (puoi utilizzare un altro software)
  • la possibilità di realizzare videochiamate criptate per l’identificazione da remoto (puoi utilizzare un altro software. N.B. questo software aggiuntivo lo paghi a parte su fee only)
  • case study di varie consulenze (possono esserti utili se sei all’inizio)
  • sezione riservata alle novità (una sorta di newsletter settimanale con un recap di quello che è avvenuto nei mercati, non è obbligatoria)
  • affiancamento se hai bisogno di aiuto per novità burocratiche (questa possiamo offrirla anche noi)
  • software aggiuntivi per previdenza ed immobiliare (N.B. questi software si pagano in aggiunta al prezzo annuale di fee only)

Conclusioni

Per quanto riguarda i prezzi devi sentire direttamente le due aziende, ma possiamo dirti senza ombra di dubbio che Fee only platform costa molto di più (ma aggiunge anche funzioni che FIDA non ha).

La scelta quindi ricade su di te.

Se hai domande o curiosità su questi due software puoi commentare qui sotto.

Se hai bisogno di un aiuto nella fase di iscrizione puoi contattarci tramite questo link. Possiamo preparare la relazione sia per Fee Only sia per FIDA workstation.

Condividi:

Rimani sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

consulenza finanziaria indipendente Athena SCF