Società di Consulenza Finanziaria Indipendente: una scelta di portafoglio

Le società di consulenza finanziaria indipendente offrono servizi finanziari ai propri clienti senza conflitto di interesse

Le Società di Consulenza Finanziaria indipendente (SCF) sono società autorizzate a svolgere la consulenza in materia di investimenti senza detenere fondi o titoli. 

Esse sono società indipendenti poiché non possono ricevere compensi da nessun emittente o intermediario finanziario.

Il loro compito è di di offrire servizi finanziari ai propri clienti senza conflitti di interesse al contrario di banche o altri istituti che spesso mirano ai loro tornaconti.

Il presupposto per l’attività di società di consulenza finanziaria indipendente è l’iscrizione all’apposito Albo OCF, disponibile dal 1° Dicembre 2018.

Come nasce una Società di consulenza finanziaria indipendente

Le società di consulenza finanziaria indipendente possono essere formate sottoforma di Società per Azioni (SpA) o Società a responsabilità limitata (Srl).

soci amministratori devono necessariamente essere consulenti finanziari autonomi (indipendenti) iscritti all’albo OCF mentre i soci che apportano capitale devono rispettare il requisito di indipendenza.

L’iscrizione all’Albo è vincolata al rispetto dei seguenti requisiti:

  • indipendenza, i soci e i titolari di funzioni di amministrazione e di direzione non intrattengono rapporti diretti o indiretti con emittenti e intermediari, società controllate o controllati, azionisti o amministratori di tali società;
  • professionalità, è necessario che i soci amministratori e i consulenti finanziari indipendenti abbiano almeno un diploma di studi quinquennale e abbiano già superato la prova valutativa per l’accesso all’Albo;
  • organizzativi, ai fini dell’iscrizione all’Albo è necessario stilare un programma di attività dove vengono specificati i contenuti del servizio di consulenza prestato dalla SCF, la struttura organizzativa e le procedure adottate per l’adempimento degli obblighi previsti dalla normativa;
  • patrimoniali, prima dell’iscrizione all’Albo della società è necessario aver già stipulato la polizza assicurativa a copertura della responsabilità civile.

Il Consulente Finanziario Indipendente

Come suddetto, gli amministratori di una società di consulenza finanziaria indipendente devono essere a loro volta dei consulente finanziari indipendenti.

Ma chi sono? E cosa significa essere indipendente?

Un consulente finanziario indipendente, o autonomo, è un professionista che aiuta le persone nella loro pianificazione ottimale delle risorse finanziarie supportandoli ed aiutandoli al raggiungimento dei propri obiettivi di vita futuri.

Da tale definizione, si comprende subito che al centro del lavoro del Consulente Finanziario Autonomo, vi è una solo interesse, aiutare le persone.

Ogni consiglio che ti sentirai elargire dal tuo consulente sarà esclusivamente rivolto al tuo benessere e alla cura del tuo patrimonio.

Come la SCF, anche il Consulente che vi lavora deve essere iscritto all’Albo detenuto dall’Organismo di Vigilanza e all’Albo unico dei consulenti finanziari.

Oltre all’iscrizione in sé, il consulente deve dimostrare di possedere dei requisiti specifici, quali:

  • professionalità;
  • onorabilità;
  • indipendenza;
  • patrimoniali.

Infine, con l’obiettivo di vigilare sulla loro integrità, sono istituiti dei controlli periodici da parte delle autorità di vigilanza per salvaguardare non solo la loro indipendenza, ma anche la tua.

Perché scegliere una società di consulenza finanziaria indipendente

Una SCF non può ricevere compensi da nessun emittente o intermediario finanziario.

Di conseguenza, non saranno vittime del cosiddetto conflitto d’interesse, con il quale i consulenti finanziari “classici” sono spinti dal proporre al cliente il prodotto della banca di cui hanno il mandato.

Al contrario, un consulente finanziario autonomo non riceve bonus legati alla vendita dei prodotti, ma l’unico pensiero sarà quello di soddisfare le tue esigenze nel modo più efficace possibile.

Infatti, la la consulenza finanziaria indipendente è definita come fee only, dove il consulente finanziario autonomo è remunerato direttamente dalla parcella del cliente, non dalla banca o da altre case di gestione.

Ciò comporta meno costi a tuo carico.

Nella figura sottostante si mostra chiaramente come le commissioni relative al costo dei vari fondi sono più alte rispetto ad altri strumenti e di forte impatto negativo sul tuo capitale.

Se il consulente finanziario “classico” è solito proporre fondi con alte commissioni, il tuo consulente finanziario autonomo ti proporrà solitamente degli strumenti con costi esigui e molto più efficaci, gli ETF.

Come puoi notare in foto la differenza percentuali sulle commissioni impatta in maniera evidente sul rendimento finale.

Negli ultimi 20 anni dal 2000 al 2019 un investimento in ETF con 0,3% di fees e un investimento nei fondi comuni con 1,5% di fees ha portato un rendimento finale con una differenza del 13%.

Tieni presente che 1,5% di fees è molto basso rispetto alle commissioni medie dei fondi che si aggirano tra il 2/3% a seconda dello strumento replicato, la differenza di rendimento potrebbe drasticamente aumentare.

Attività e servizi di una società di consulenza finanziaria indipendente

Ma quali servizi e quali attività svolge una SCF?

Di seguito, puoi trovare un riassunto dei principali compiti di una società di consulenza finanziaria indipendente:

  • analisi del portafoglio del cliente, individuazione criticità e ottimizzazione;
  • pianificazione finanziaria e asset allocation sulla base degli obiettivi del cliente;
  • protezione del patrimonio da potenziali fonti di rischio (pianificazione assicurativa);
  • pianificazioni previdenziali per massimizzare la pensione attesa e mantenere il tenore di vita;
  • successorie per ottimizzare il trasferimento del patrimonio agli eredi;
  • valutazioni e analisi di situazioni debitorie;
  • pianificazione e ottimizzazione fiscale.

L’obiettivo di tutte queste attività e servizi è uno soltanto, aiutarti ad aumentare tua capacità di guadagno e di supportarti nella gestione delle tue risorse.

Affidandoti al tuo consulente finanziario autonomo avrai a disposizione un professionista volto a curare i tuoi interessi e non a venderti un prodotto confezionato dalla banca di turno.

Athena SCF, taglia i costi e massimizza i rendimenti

Noi, come Athena SCF miriamo esclusivamente al bene del cliente.

Athena SCF è iscritta all’albo OCF con delibera n.1820 del 21/12/2021:

Athena SCF è l’unica società di consulenza finanziaria indipendente presente nella regione Umbria.

Ha sede nella città di Perugia ma il suo lavoro non è circoscritto alla sua città o regione.

Infatti Athena SCF offre servizi di consulenza finanziaria in tutta Italia.

Taglia i costi e massimizza i rendimenti grazie alla nostra consulenza finanziaria senza conflitto di interessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

consulenza finanziaria indipendente Athena SCF
consulenza finanziaria indipendente Athena SCF