Un residente estero può svolgere la professione di consulente finanziario indipendente ed essere iscritto all’albo OCF?

Tempo di lettura: < 1 minuti

Un utente ci chiede:

“Fondamentalmente sto cercando di capire se posso passare l’esame e essere iscritto all’albo essendo residente all’estero. Nel mio caso sono residente in Olanda e registrato all’Aire, e vorrei passare l’esame e diventare consulente finanziario autonomo. Sto cercando di mettermi in contatto con l’OCF e aspetto loro notizie. Magari voi avete già l’informazione o accesso ad altro. Fatemi sapere quando possibile. Grazie per il vostro tempo. Saluti”

Per essere iscritto all’albo OCF, come consulente finanziario autonomo, è necessario avere il domicilio in Italia.

Non conta la residenza ma il domicilio. Quindi se si dispone del domicilio in Italia, ci si può iscrivere all’albo OCF come consulente finanziario indipendente.

N.B. E’ importante conoscere (e comprendere) che ai consulenti finanziari iscritti all’albo OCF è vietata l’attività di procacciamento clienti al di fuori del territorio dello stato Italiano. Quindi il consulente non può cercare clienti al di fuori dell’Italia, ma può accettarli in consulenza se gli stessi clienti esteri di loro iniziativa contattano il consulente in questione. Sono due cose differenti.

Se ti serve aiuto per l’iscrizione all’albo OCF come consulente finanziario indipendente (autonomo) oppure come società di consulenza finanziaria SCF, noi possiamo aiutarti.

Condividi:

Rimani sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

consulenza finanziaria indipendente Athena SCF