CASE STUDY

Analisi di Portafoglio

da 170.000€

Come abbiamo diminuito i costi dell’80% facendo risparmiare al nostro cliente 2.100€ ogni anno e recuperato le perdite dagli investimenti in negativo.

Introduzione dell’Analisi di Portafoglio

Il portafoglio di investimento, usato come case study, ha un controvalore di 166.500€, investiti attraverso fondi comuni di investimento a gestione attiva, allocati per il 15% in fondi azionari e per l’85% in fondi bilanciati.

Il portafoglio ha un costo medio annuo dell’1,58% a cui si aggiunge un costo medio di uscita che varia dal 2 allo 0% in base al tempo di detenzione del fondo.

Oltre a presentare dei costi di gestione elevati, prevede anche dei costi in caso di disinvestimento prima di un certo termine.

Il portafoglio ha inoltre una perdita media del -4% che in termini assoluti risulta essere di -6.660€.

Le criticità riscontrate sono visibili nei costi elevati, nella mala gestione delle perdite e nell’utilizzo di fondi troppo simili tra loro che rendono gli investimenti NON personalizzati.

Problema 1: Costi Elevati

Il portafoglio è formato da fondi comuni di investimento a gestione attiva. Questi prodotti vengono venduti principalmente dalle banche e dai promotori bancari perché avendo costi elevati gli garantiscono una retrocessione maggiore e quindi gli permette di guadagnare di più.

Soluzione: l’utilizzo degli ETF, fondi a gestione passiva, permette di ridurre significativamente i costi di gestione annui portandoli da 1,58% a 0,30% ed eliminano altri costi non necessari. In questo modo il cliente è riuscito a risparmiare 2.100€ all’anno. Questo si traduce in una diminuzione dei costi del -80%.

Problema 2: Gestione delle Perdite

Il portafoglio risulta essere in perdita di circa un -4%. Prima di vendere i fondi attivi per compare i fondi passivi è necessario elaborare una strategia fiscalmente efficiente che permette di recuperare le perdite derivante dalla vendita dei fondi in perdita.

Soluzione: oltre agli ETF è stato necessario inserire in portafoglio strumenti finanziari fiscalmente efficienti per recuperare le minusvalenze in portafoglio. Questi strumenti finanziari possono essere certificati di investimento, azioni, titoli di stato a tasso fisso 0%, ETC ed ETN. Grazie a questi prodotti è possibile recuperare le perdite nell’anno in corso e nei 4 anni successivi.

Problema 3: Investimento NON Personalizzato

Gli investimenti prevedono un’altissima correlazione tra loro, infatti il portafoglio poteva essere formato solamente da 3 prodotti invece che 9. Come puoi notare dalla correlazione tra i fondi Eurizon Next, Eurizon ESG e Eurizon Strategia Inflazione.

Eurizon Next
Eurizon ESG
Eurizon Strategia Inflazione

Soluzione: abbiamo implementato strumenti finanziari in linea con il profilo di rischio, l’orizzonte temporale e gli obiettivi dell’investitore per rendere il portafoglio personalizzato ed unico. Il presente portafoglio non è diversificato ma dispersivo. I fondi al suo interno sono troppo simili senza un obiettivo di investimento preciso.

Considerazioni

L’analisi di portafoglio ha mostrato numerose problematiche tra cui costi elevati, gestione inefficiente, altissima correlazione dei fondi di investimento. 

La nostra soluzione ha permesso di diminuire i costi, recuperare le perdite, definire un profilo di rischio ben definito e migliorare l’efficienza di portafoglio.

Se sei motivato a ottimizzare il tuo investimento e desideri una gestione del portafoglio più efficiente e personalizzata, considera la possibilità di diventare la nostra prossima storia di successo. Esplora come possiamo trasformare il tuo portafoglio, ridurre i costi e massimizzare i rendimenti.

Individua

Scopri i punti di debolezza del tuo portafoglio.

Sei sicuro di non star pagando troppo la tua banca o il tuo promotore finanziario?

Sei sicuro che i tuoi prodotti siano efficienti e trasparenti?

Sei sicuro della bravura del tuo gestore fondi?

Sei sicuro di star investendo correttamente?

Migliora

Scopri cosa può incrementare il rendimento del tuo portafoglio.

Diventa più consapevole su quale sia il giusto approccio agli investimenti.

Scopri come e cosa migliorare tramite video-call riepilogativa.

Potrai parlare 30 minuti con uno dei nostri consulenti (iscritti all’albo finanziario).

Correggi

Ci concentreremo su un problema alla volta e lo correggeremo.

Con il Checkup potrai ricevere un’analisi indipendente dei tuoi investimenti e se compilerai anche il questionario di profilazione (ti spiegheremo come fare) capire se questi sono adatti a te e ai tuoi obiettivi.

Se deciderai di continuare con noi avrai la possibilità di prenotare una consulenza finanziaria personalizzata annuale o una tantum.

Il Processo

Il Processo

Step 1: Entriamo in contatto

Compila il form che trovi in questa pagina. Verrai ricontattato per comprendere se e come possiamo aiutarti a renderti chiare le opportunità che non stai sfruttando.

Step 2: Analisi del tuo portafoglio finanziario

Un nostro consulente analizzerà il tuo portafoglio finanziario tramite i nostri software, attenzionando punti deboli, punti forti, criticità e costi. Successivamente, entro 7 giorni, ti contatterà per programmare una call dove illustrarti il risultato dell'analisi di portafoglio.

Step 3: Call con il consulente (Report di Portafoglio)

Il consulente finanziario in una videocall di massimo 30 minuti, ti illustrerà il risultato dell'analisi di portafoglio.

Verrai ricontattato da

Giacomo Giardinelli

Consulente Commerciale @ Athena SCF

consulenza finanziaria indipendente
consulenza finanziaria indipendente Athena SCF